........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 
YouTube player

Von der Leyen (vestita con i colori ucraini): dagli extra-profitti 140 miliardi #adessonews

L’Unione europea è arrivata a una svolta, deve cambiare e per farlo deve modificare i Trattati. La presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, ha concluso il suo discorso sullo Stato dell’Unione, che indica le priorità dell’Ue per i prossimi mesi chiedendo al Consiglio europeo di convocare la convenzione che è necessaria per cambiare i Trattati: «Ritengo che sia giunto il momento di sancire la solidarietà tra le generazioni nei nostri Trattati» ma anche «migliorare il modo in cui facciamo le cose e il modo in cui le decidiamo. Qualcuno potrebbe dire che non è il momento giusto. Ma se vogliamo prepararci seriamente al mondo di domani, dobbiamo essere in grado di agire sulle cose che contano di più per le persone. E se vogliamo seriamente un’unione più ampia, dobbiamo anche essere seri sulle riforme. Quindi, come richiesto da questo Parlamento, credo che sia arrivato il momento di una Convenzione europea». La richiesta è importante perché tocca nel vivo un tema che divide gli Stati membri che non vogliono rinunciare alla loro sovranità per consentire un migliore funzionamento dell’Ue. Ma è il nodo da sciogliere se si vuole che l’Ue abbia un futuro.

Il vestito con i colori dell’Ucraina

Il discorso di von der Leyen, vestita di blu e giallo con coccarda (i colori dell’Ucraina ma anche della bandiera dell’Ue che si stagliava dietro di lei) è durato circa un’ora e ha toccato tutti i temi cruciali per l’Ue — ha anche ricordato la recente scomparsa della regina Elisabetta —, partendo dalla guerra in Ucraina che «è una guerra alla nostra energia, una guerra alla nostra economia, una guerra ai nostri valori e una guerra al nostro futuro. Si tratta di autocrazia contro democrazia», ha detto la presidente che quest’anno ha invitato come ospite d’onore la first lady ucraina, Olena Zelenska (lo scorso anno era Bebe Vio). La presidente ha elogiato il «coraggio» del popolo ucraino. Per von der Leyen «con il coraggio e la solidarietà, Putin fallirà e l’Europa prevarrà».

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.corriere.it/economia/consumi/22_settembre_14/von-der-leyen-extra-profitti-dell-energia-140-miliardi-gli-aiuti-e0fecf88-33ff-11ed-84b2-7a0a86c6b31e.shtml”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.